GALERIE na skróty- Obrazy | Rzeźby | Ceramika | Tkaniny
Promocja Błonia w galerii sztuki Dziupla

Maria Elżbieta Filipowicz

pastele

Zapraszamy po artystyczne prezenty

maria elŻbieta filipowicz


Pastele Maria Elżbieta Filipowicz
Wanda Badowska-Twarowska grafico e pittore. Membro dell'Associazione degli artisti polacchi e progettisti, l'Associazione Internazionale dei Pittori e Scultori Danza con sede in Francia (Association des europeens Peintes et de la Danse Sculpteurs) e la National Opera Lovers Club Trubadur. Negli anni 1972-1977 dalla Facoltà di Graphic Arts Academy di Varsavia. Diploma in arti grafiche professore. Andrew Rudzinski nel 1977. Egli pratica di pittura, disegno e computer grafica. Le opere delle collezioni di istituzioni e individui in Inghilterra, Australia, Francia, Germania, Svizzera, Svezia, Stati Uniti, Italia e Polonia. Ha partecipato a più di 50 mostre nel paese e all'estero, aveva 20 mostre personali. Dopo grafica espressiva e surreale Wanda Badowska-Twarowska attualmente focalizzata sulla pittura danza, principalmente balletto classico. Dipinti (oli, pastelli e tempere) sono decorate in tonalità di la maggior parte bianchi, rossi e blu. Essi rappresentano non solo l'impressione di movimento e il simbolismo del balletto, ma spesso hanno nella loro composizione di balletti famosi e ballerini specifici. Scultura di Anna Wszyndybył nella galleria Dziupla galleria Anna wszyndybyŁ Si è laureata presso la Scuola di Belle Arti di Wroclaw. Studi presso la Facoltà di Scultura presso l'Accademia di Belle Arti di Varsavia. Laureato con lode nel 1979. È un membro della dimensione PC che gestisce la Galleria d'Arte Moderna AKTYN. Appartiene alla Associazione europea dei Pittori e Scultori Dance / Associazione des Peintes et de la Danse Sculpteurs Européens /. Crea sculture monumentali, intimo, e ritratti in miniatura e rilievi e medaglie. La maggior parte usata dal suo materiale è bronzo, a volte in combinazione con la pietra. Per un lavoro davvero interessante per una serie di sculture in grès. Partecipa a numerose mostre in patria e all'estero, simposi e altri incontri d'arte a cielo aperto. Le opere dell'artista si trovano in musei e collezioni private in patria e all'estero / USA, Germania, Belgio, Danimarca, Paesi Bassi e Francia /. Art Gallery Dziupla sede -registered galleria Anna Wojciechowska-Paprocka Nel 1982 laureato presso la Scuola di Belle Arti con specializzazione in formulazioni Nałęczowie, nel 1988, laureato presso la Facoltà di Disegno Industriale, Accademia di Belle Arti. Il suo diploma (in termini di progettazione del prodotto e le strutture funzionali con il prof. Wojciech Wybieralskiego) ha vinto il concorso a loro. Z. Czermański Miglior Diploma di Belle Arti di Varsavia. Ha studiato pittura nello studio del prof. Luke Korolkiewicz e grafica applicata con il prof. Mark Stanczyk. Fino ad oggi - in parallelo con altre attività professionali - che dipinge ad acquarello e tecnica acrilico. Negli anni 1982-1985 ha lavorato come designer di vestiti per Varsavia Cooperativa Artisti MODEL, e nel 1988-89 per il Centro di Disegno Industriale. Nel 1990 ha ricevuto una borsa di studio per i giovani artisti di arti rilasciati dal Ministero della Cultura e dell'Arte. Dal 1989, leader Visual Communication Studio - Studio AWP (www.awp.com.pl). Si occupa principalmente di grafica editoriale (progetto:. Logo, tra gli altri, uno dei più famosi loghi - Casinò Polonia, cataloghi, brochure, relazioni annuali, libri, calendari coperture individuali per libri e pubblicazioni, tra gli altri: prof A . Sieradzka, prof. J. Topolski, il prof. A. Kravchuk, prof. L. Hass e H. Faryny-Paszkiewicz, P. Kuncewicz, AK Kunert, A. Zaniewski e altri). Tre volte ha vinto concorsi per il migliore nella pubblicità polacco: Clio Polonia - 1993 Dea Awards - 1994, 1995 (in termini di logo, manifesto, coperchio). Il tema del dipinto è un mondo sull'orlo della fantasia e della coscienza. Nei dipinti dominati dalle donne come una forma di Metamorfosi collocato in uno scenario irreale - l'essenza di un solitario, sensibile, variabile. A volte è un po 'teatro, un po' come se da un'altra epoca, ma contemporaneo. Questa donna è una forma stilizzata e colore ed emozione ... Una delle caratteristiche più femminili è la volatilità, o metamorfosi. Con riserva di modifiche non solo l'immagine di una donna, ma a volte anche la sua mentalità. Indipendenza e libertà - tra cui dipinti di Anna Wojciechowska-Paprocki sono donne-angelo ali, mentre il colore suggerisce l'eterno intrecciando la gioia di nostalgia. Foto di Anna Sobierajska nella galleria Dziupla galleria Anna Sobierajska Ha insegnato disegno a Cuba nel mese di agosto Cwieczkowskiego e pittura nello studio del professor Alessandro Turk. Esso utilizza una varietà preferiti technik.Jej sono olio, pastello e tempera. Dipinge per lo più fiori, nature morte, paesaggi, impressioni, icone. Da marzo 2008, è un membro della Associazione dei polacchi artisti e designer. Le sue opere sono in collezioni private in Polonia, Germania, Svizzera, Russia e Cipro.
Dzień Babci i Dziadka

Galeria Sztuki DZIUPLA Błonie ul.Jana Pawła II 1B budynek Centrum Kultury tel. 509417833 dojazd>>


Zakupy przyjemnością
Check writing reviews for the most reliable writing services reviews by students . Kluchar kluchar varna денонощен ключар.